Prima di un’altra relazione prenditi il ​​tempo di lavorare su di te

Prima di un’altra relazione prenditi il ​​tempo di lavorare su di te

Se sei una persona che è sempre saltata da una relazione all’altra, spesso con lo stesso tipo di persona negativa che non è buona per te, potresti essere codipendente o dipendente dalla sensazione di essere innamorato.Questo è un comportamento appreso, spesso fin dall’infanzia, in cui una persona non può avere una relazione salutare.

Mentre la fine di una relazione può sembrare il peggior risultato possibile, può essere un buon momento per rivedere la tua vita, le tue relazioni e te stesso.

Con l’aiuto di un terapeuta, consulente o allenatore, la pausa tra una relazione negativa e il potenziale per entrare in un’altra è il momento ideale per lavorare su di te.

Durante questo periodo, l’attenzione dovrebbe essere attiva:

Capire i tuoi comportamenti.
Perché cerchi caratteristiche e comportamenti specifici nei partner che risultino negativi e distruttivi, spesso torna a come i tuoi genitori si sono trattati l’un l’altro e i bambini nel

Sviluppa autonomia.
Stare bene con te stesso come una singola persona autonoma che non è in una relazione è un passo molto grande.

Impostazione dei limiti.
Spesso le persone con dipendenza da amore non possono impostare i limiti.

Imparando a sentirsi a proprio agio con te stesso, puoi iniziare a gestire i tuoi stessi bisogni e le tue idee sbagliate sulle relazioni.

Da adulto, è possibile imparare come fornire quel self-empowerment, autostima e autostima.

Quanto tempo la tua rottura dalle relazioni dovrà essere è davvero una decisione personale.

Ricorda che la dipendenza dall’amore non è una malattia, è un comportamento appreso.


Comments closed.